Al via “il Porte aperte alla fabbrica dei sogni” Vieste 16-17-18 luglio

Porte aperte alla fabbrica dei sogni’ manifestazione con riproduzioni sceniche di epoche storiche, messinscene e allestimenti di set, effetti speciali, musica dal vivo di colonne sonore, esibizioni acrobatiche di stuntman, animeranno l’area della Marina piccola di Vieste, facendo vivere agli abitanti e ai suoi ospiti le atmosfere tipiche degli studios cinematografici.

 Gli stessi residenti insieme ai villeggianti verranno coinvolti nelle performances approntate da tecnici e artisti, trasformando Vieste in Città del Cinema.

Gli attori che guideranno i turisti e i comuni cittadini nelle loro brevi partecipazioni al lavoro sui set sono artisti locali, ma che vantano esperienze in svariate altre produzioni nazionali. Citiamo Tony Campanozzi, più volte apparso in fiction della Rai e Mediaset, Fabio Maggio, vincitore di vari premi in festival cinematografici, Antonello Azzarone, con ruoli in diversi lavori teatrali, fiction tv e le giovani promesse Annalaura D’Ecclesia, Viviana Soldani e Mariangela.

Oltre a loro, fanno parte della troupe con ruoli tecnici quali direttore della fotografia, operatore video e regia Sergio Grillo, Roberto Moretto e Niky Dell’Anno.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi